BIOTECNOLOGIA.it

: il punto di riferimento della Biotecnologia Italiana.



Uno sguardo ai risultati

Il gene che ci fa sentire freddo allevia il dolore

giugno 2007 - Individuato nei topi potrà essere sviluppato come cura analgesica -
Scienziati dello Scripps Research Institute di La Jolla (Usa) hanno individuato nel topo il gene responsabile della sensazione di freddo.
La scoperta, pubblicata dalla rivista Neuron, potrà rendere possibile lo sviluppo di farmaci in grado di indurre l’effetto freddo con lo scopo di analgesico o di inibire questa sensazione per prevenire alcune forme di dolore ad essa associate.
Per dimostrare il ruolo chiave del gene (TRPM8) i ricercatori hanno osservato il comportamento di topi transgenici davanti a stimoli di temperatura.
I topi senza il gene TRPM8 non mostravano preferenze tra un ambiente a 18°C e uno a 31°C, mentre i topi normali preferivano ovviamente l’ambiente meno caldo.
Sebbene talvolta la sensazione di freddo può essere sgradita o dolorosa, in alcune circostanze può anche dare sollievo al dolore, condizione dimostrata dal fatto che si usa il ghiaccio in caso di traumi.

Copyright - Biotecnologia.it