BIOTECNOLOGIA.it

: il punto di riferimento della Biotecnologia Italiana.



Uno sguardo ai risultati

Cellule staminali nella cura dell’incontinenza

luglio 2007 - Solo negli Stati Uniti ci sono 13 milioni le persone (soprattutto donne) che soffrono di incontinenza. Attraverso un’auto-iniezione di cellule staminali di origine muscolare che rafforza i muscoli sfinterici, viene fornito un notevole e duraturo miglioramento delle condizioni delle pazienti affette da incontinenza. Ciò è emerso da uno studio condotto nell’Università di Pittsburgh (Usa). Cinque delle otto donne trattate hanno riportato un miglioramento nel controllo della vescica e nella qualità della vita, senza effetti collaterali. Uno studio clinico che si effettuerà in Stati Uniti e Canada avrà lo scopo di determinare la dose di staminali da utilizzare nell’iniezione.

Copyright - Biotecnologia.it