BIOTECNOLOGIA.it

: il punto di riferimento della Biotecnologia Italiana.



Uno sguardo ai risultati

Ricerca italiana fanalino di coda

dicembre 2007 - Il CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) ha realizzato un documento di resoconto dal titolo ‘Scienza e tecnologia in cifre.
Statistiche sulla ricerca e sull'innovazione’, che raccoglie i principali indicatori relativi all’impegno italiano e internazionale in ricerca e sviluppo (R&S).
Secondo Rolfo, direttore del Ceris ( l’Istituto di ricerca sull’impresa e lo sviluppo) del Cnr di Torino, il sistema scientifico italiano soffre per l’insufficiente livello di stanziamenti”, pari all’1,1% del Prodotto interno lordo. Una cifra che colloca l’Italia al nono posto tra i paesi Ocse, Cina e Israele.
Al primo posto della graduatoria compaiono gli Stati Uniti , seguono il Giappone e la Cina , Germania Francia e Regno Unito Corea e Canada.
A livello locale al primo posto compare il Nord-ovest con il 36,9% della spesa complessiva, seguito dal Centro (26,6%), dal Nord-est e dal Mezzogiorno (rispettivamente 18,3% e 18,2%).
L’investimento in Ricerca e Sviluppo delle imprese è concentrato per più della metà nel Nord-ovest, ma le differenze territoriali sono meno evidenti considerando la spesa per ricerca sostenuta dagli altri settori: il 57,3% dell’attività di ricerca delle istituzioni pubbliche si svolge infatti nell’Italia centrale e il 30,7% di quella universitaria nel Mezzogiorno.
I dati sulle pubblicazioni su riviste scientifiche ottenute da ricercatori italiani testimoniano una produttività della ricerca pubblica a livelli confortanti e in crescita nel tempo.
La percentuale di citazioni di articoli scientifici di ricercatori italiani nelle pubblicazioni scientifiche è notevolmente aumentata fra il 1992 e il 2003: meglio di Spagna, Paesi Bassi, Svezia, Canada, Cina e Svizzera.
Sempre secondo Rolfo il nostro Paese, pur mostrando particolari successi imprenditoriali e settoriali, in generale manifesta un livello scientifico-tecnologico non esaltante.

Copyright - Biotecnologia.it