BIOTECNOLOGIA.it

: il punto di riferimento della Biotecnologia Italiana.



Uno sguardo ai risultati

Realizzato un serpente biotec in aiuto della chirurgia mini-invasiva

gennaio 2008 - E’ stato affidato ad un team di ricercatori dell'Imperial College di Londra un progetto che permetterà un salto di qualità nella chirurgia mini-invasiva.
Si chiama i-Snake ed è un robot chirurgico, costituito da un tubo flessibile, spesso quanto una cannuccia, fornito di telecamere, motori e sensori.
Secondo i ricercatori questo strumento potrà essere usato per molti scopi, soprattutto negli interventi in parti del corpo poco accessibili, nei quali i-Snake sostituirà il chirurgo rendendo l'operazione molto meno invasiva.
Uno dei suoi primi impieghi sarà probabilmente negli interventi di bypass cardiaco.
Questo serpente robotico promette di dare una svolta alla cosiddetta chirurgia transluminale.
Nella chirurgia mini-invasiva non avviene alcuna incisiona col bisturi, poiché gli strumenti chirurgici vengono inseriti nel corpo attraverso dei piccoli fori.
Nella chirurgia transluminale anche questi fori vengono evitati, utilizzando come accesso le vie naturali del corpo come esofago e intestino.

Copyright - Biotecnologia.it