BIOTECNOLOGIA.it

: il punto di riferimento della Biotecnologia Italiana.



Uno sguardo ai risultati

Un fungo antico blocca lo sviluppo del cancro al seno

maggio 2008 - L’estratto di un fungo denominato Phellinus linteus aveva già in precedenza messo in evidenza proprietà antitumorali nella pelle, nel polmone e nella prostata. Utilizzato da secoli dalla medicina in Estremo Oriente, secondo uno studio pubblicato sul British Journal of Cancer, avrebbe proprietà in grado di impedire lo sviluppo delle cellule del cancro al seno.
Il fungo possiede un marcato effetto anti-cancro grazie al bloccaggio di un enzima – AKT – conosciuto per essere il segnale di controllo che guida la crescita delle cellule.
E’ stato dimostrato dai test che l’estratto del fungo riduce la crescita delle nuove cellule cancerogene, sopprimendo il loro comportamento aggressivo e bloccando l’alimentazione del tumore attraverso i vasi sanguigni.

Copyright - Biotecnologia.it