BIOTECNOLOGIA.it

: il punto di riferimento della Biotecnologia Italiana.



Uno sguardo ai risultati

Nanotecnologie e un fungo per combattere il cancro

agosto 2008 - Un nuovo farmaco che potrebbe rivelarsi una nuova arma contro il cancro è stato sviluppato utilizzando la nanotecnologia e un fungo derivante da un esperimento di laboratorio.
Conosciuto con il nome sperimentale di TNP-470, questo composto è un inibitore di angiogenesi su cui hanno lavorato per oltre vent’anni i ricercatori della Harvard Medical School.
Il farmaco viene assunto mediante una pillola, trattata con materiale nanotecnologico per proteggerla dagli acidi dello stomaco, che non presenta secondo gli studi effetti collaterali e che già testata sui topi ha mostrato una buona efficacia contro diversi tipi di tumore.
Attraverso la somministrazione orale il farmaco permette anzitutto di evitare la metastasi al fegato.
L’articolo correlato è pubblicato sull’ultimo numero di Nature Biotechnology.

Copyright - Biotecnologia.it