BIOTECNOLOGIA.it

: il punto di riferimento della Biotecnologia Italiana.



Uno sguardo ai risultati

In dieci anni disponibile per ogni neonato la mappa genetica

agosto 2009 - Conoscere il proprio corredo genetico permetterebbe di sapere in anticipo se si è predisposti verso malattie come il diabete, l'infarto e altre patologie cardiovascolari.
Arriva dall'Inghilterra la previsione che entro il 2019 ogni nuovo nato potrebbe avere a disposizione la mappa completa dei propri geni, per un costo di circa 10 mila dollari.
Secondo il quotidiano “The Times” , Jay Flatley, amministratore delegato della società “Illumina”, ha seguito il progetto mirato a sequenziare il genoma umano.
Secondo Flatley potrebbero bastare cinque anni per ridurre i costi di mappatura completa del genoma umano e farli arrivare a prezzi più bassi.
D'altro canto non sono poche le perplessità legate al fatto che per ogni individuo possa essere facilmente disponibile l'intera mappa genica: le imprese, i datori di lavoro e le assicurazioni potrebbero abusare di queste informazioni.
Sarà necessario quindi adeguare anche la legislazione, e dare una copertura legale e garanzie alla produzione e diffusione di dati personali così sensibili.

Copyright - Biotecnologia.it