BIOTECNOLOGIA.it

: il punto di riferimento della Biotecnologia Italiana.



Uno sguardo ai risultati

Agrobiotecnologie stimolano la crescita delle piante

marzo 2010 - Secondo uno studio pubblicato sul Plant Biotechnology Journal un gruppo di ricercatori dell’Università di Tel Aviv ha ottenuto miglioramenti radicali nella crescita di vegetali, silenziando in modelli di piante di tabacco un enzima che disattiva le gibberelline (GA), ovvero gli specifici fitormoni che giocano un ruolo chiave nella crescita e nello sviluppo delle piante.
Lo studio si è concentrato sull'induzione dell'aumento di gibberellina prodotta dalle piante, attraverso il silenziamento della GA2-ossidasi.
Precedenti studi avevano dimostrato che il solo potenziamento della via biosintetica non era sufficiente a provocare un aumento della produzione di gibberelline - e quindi un aumento della crescita delle piante- poiché parallelamente veniva attivata dall'enzima GA2-ossidasi anche la via di disattivazione dell'ormone stesso.

Copyright - Biotecnologia.it