BIOTECNOLOGIA.it

: il punto di riferimento della Biotecnologia Italiana.



Uno sguardo ai risultati

Chrna5 è il gene della dipendenza dal fumo

settembre 2010 - Individuato il meccanismo responsabile della dipendenza dalla nicotina - I ricercatori della Fondazione Istituto nazionale dei tumori di Milano (Irccs) hanno scoperto che la predisposizione alla dipendenza dalla nicotina e il pericolo di sviluppare un tumore ai polmoni sono parzialmente scritti nel nostro patrimonio genetico.
Secondo gli scienziati il gene Chrna5 è responsabile della maggiore inclinazione all'abitudine di fumare e collegato al rischio di cancro polmonare.
La ricerca è stata pubblicata dal Journal of the National Cancer Institute e porta a compimento il lavoro avviato da studi condotti negli scorsi su migliaia di individui da grossi consorzi internazionali.
Con questa ricerca è stato identificato il gene coinvolto, e con esso il meccanismo molecolare responsabile dell'attitudine alla nicotina.
Finora era stata individuata una regione del cromosoma 15 contenente sei geni associata all'abitudine al fumo di sigaretta, al rischio di cancro polmonare e di malattie vascolari.
Confrontando il dna dei forti fumatori con quello dei non fumatori e il dna di persone sane con quello di persone con un carcinoma polmonare o con malattie vascolari, gli studi precedenti avevano permesso di individuare in modo chiaro e inequivocabile l'esistenza di un preciso legame fra il genoma e i comportamenti nei confronti del tabacco.

Copyright - Biotecnologia.it