BIOTECNOLOGIA.it

: il punto di riferimento della Biotecnologia Italiana.



Uno sguardo ai risultati

La ricerca sperimenta un nuovo metodo di coltivazione per le staminali adulte

maggio 2011 - Arriva dall'Australia arriva un metodo di coltivazione delle cellule staminali adulte che potrebbe migliorare sensibilmente la loro crescita. E’ una tecnica in fase di sperimentazione messa a punto da Sarah Fleming, ricercatrice presso la Queen's University.
Lo studio ha lo scopo di ricercare strumenti più validi per la messa a punto di tessuti da utilizzare nell'ambito della medicina ricostruttiva. Tra le altre le ipotesi dell'uso di tessuti per la ricostruzione del seno a seguito di mastectomia, nel trattamento delle malattie cardiovascolari o per l'innesto di protesi biologiche al posto di ossa o cartilagini.
Come è noto, le cellule staminali adulte sono più limitate in ambito di diversificazione rispetto a quelle embrionali, ma hanno anche dei vantaggi: un numero inferiore di problemi etici, in un'abbondante disponibilità di cellule dai tessuti scartati dalla chirurgia estetica, e una possibilità molto ridotta di rigetto immunitario, dato che ai pazienti vengono re-impiantate cellule estratte dal loro stesso grasso.

Copyright - Biotecnologia.it