BIOTECNOLOGIA.it

: il punto di riferimento della Biotecnologia Italiana.



Uno sguardo ai risultati

Il biotech cerca chimici, manager e operai

dicembre 2011 - La biotecnologia è un' industria che in Italia è in crescita e diventa sempre più competitiva a livello europeo.
Terzi in Europa per numero d' imprese, dopo Germania e Regno Unito, il biotech sta rivoluzionando i processi industriali rendendoli più compatibili con l' ambiente, per esempio consentendo le reazioni in acqua invece che in solventi. Di pari passo si aprono nuove opportunità di lavoro, specie nei settori di bioenergie e bioplastiche. Il gruppo Mossi&Ghisolfi cerca 90 profili per il 2012 per la bioraffineria di Crescentino (Vercelli), la prima al mondo che trasformerà la canna dolce in biocarburante, insieme a 60 tra operai generici, manutentori, operai specializzati, addetti al laboratorio, impiegati amministrativi e ingegneri chimici. Biogen Idec Italia, con sede a Milano e che lavora sulla sclerosi multipla, ha 9 posizioni aperte tra compliance manager, medical manager, informatori scientifici nel settore della neurologia. Novamont, con sede a Novara e stabilimenti fra Novara e Terni, cerca per la ricerca e sviluppo (in collaborazione con il Miur, ministero dell' Istruzione, università e ricerca): agronomi, ingegneri chimici, biotecnologi e chimici.

Copyright - Biotecnologia.it