BIOTECNOLOGIA.it

: il punto di riferimento della Biotecnologia Italiana.



Uno sguardo ai risultati

Cancro: aumentano i sopravvissuti.

aprile 2013 - Secondo l’ultimo “rapporto sui sopravvissuti”, aggiornato al 2013, 13.7 milioni di cittadini Usa sono sopravvissuti al cancro. Nel 2022 si prospetta che gli stessi dovrebbero raggiungere i 18 milioni, toccando la soglia del 31%.
I tumori per cui si contano più sopravvissuti sono quelli al seno e alla prostata, quasi il 22% nel primo caso e il 20% nel secondo.
L’ Airc, Associazione italiana per la ricerca sul cancro, presenta un suo quadro sui sopravvissuti europei molto simile a quello americano che evidenzia come alcuni fattori abbiano contribuito all’incremento dei sopravvissuti: nuove cure e nuove medicine affiancate da prevenzione, controllo e migliori abitudini dei pazienti.
Secondo i dati americani aumenteranno nei prossimi anni anche i sopravvissuti alle neoplasie che superano i 65 anni di età: nel 2020 saranno due terzi dei guariti. Dunque sarà importante garantire a chi ha affrontato la malattia il recupero delle normali attività quotidiane, nonché condizioni sociali e servizi che possano permettere loro di vivere in comunità.
Incoraggianti anche i dati di sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi: quasi il 100% del totale nel cancro alla prostata, e il 90% per coloro a cui è stato diagnosticato il cancro al seno.
In Italia secondo Airtum -Associazione italiana registro tumori, si parla di 2.200.000ovvero il 61% delle donne e il 57% degli uomini che sopravvivrebbero a cinque anni dalla scoperta della malattia.

Copyright - Biotecnologia.it