BIOTECNOLOGIA.it

: il punto di riferimento della Biotecnologia Italiana.



Uno sguardo ai risultati

Cornee nate in laboratorio da cellule staminali umane.

agosto 2014 - Sul giornale Nature si legge che sono state effettuate delle ricerche con la collaborazione tra il Brigham and Women Hospital, l’istituto sanitario di Boston, il Massachusetts Eye and Ear / Schepens Eye Research Institute e l'ospedale Pediatrico di Boston, dalle quali emerge che una equipe di studiosi ha dato vita alle prime cornee da laboratorio usando staminali umane adulte. In particolare è stata adoperata una molecola detta ABCB5 che è in grado di ‘individuare’ le rare cellule staminali limbari; tale scoperta, secondo Bruce Ksander, importante collaboratore di tale ricerca, potrebbe essere utile per la cura delle lesioni agli occhi, dato che le suddette staminali sono in grado di ripristinare il tessuto delle cornee. L’industria biofarmaceutica sta mettendo a punto un anticorpo che possa soddisfare le norme americane, in cooperazione con il gruppo di ricerca della ABCB5, capitanata da Markus Frank del Children Hospital di Boston.

Copyright - Biotecnologia.it