BIOTECNOLOGIA.it

: il punto di riferimento della Biotecnologia Italiana.



Uno sguardo ai risultati

La divisione cellulare errata tra le cause del cancro

aprile 2018 - Studio italiano pubblicato sulla rivista Oncogene - E’ stato pubblicato sulla rivista Oncogene uno studio italiano che compie un passo in avanti nella comprensione dei meccanismi del cancro: la proteina Aurora B avrebbe un ruolo nel dirigere i meccanismi implicati nel processo di divisione cellulare. Si è scoperto che questa proteina è presente in maniera anomala in molti tipi di tumori.
La proteina Aurora B ha un ruolo importante in tutti gli step della divisione cellulare, e assicura la corretta divisione dei cromosomi durante la divisione cellulare, condizione fondamentale per evitare il rischio che la cellula diventi tumorale.
Il processo studiato è la citochinesi. Si è scoperto che se non avviene o avviene in modo errato, la cellula può percorrere due strade: la prima è la morte. Ma se non muore può trasformarsi, diventando tumorale.
I gruppi di ricerca dell'Istituto Regina Elena (Ire) e dell'Istituto di biologia e patologia molecolari del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Ibpm-Cnr) di Roma, hanno così condotto i loro studi: servendosi di fibroblasti umani sani e un particolare tipo di cellule cancerose – le cellule HeLa – hanno studiato quali eventi entrino in gioco nella suddivisione errata dei cromosomi durante la divisione cellulare. Si è notato inoltre che i farmaci utilizzati in fase pre-clinica e clinica per bloccare la funzione della proteina Aurora B, potrebbero avere un effetto contrario a quello sperato: interferire sulla funzione della proteina in cellule già tumorali aumenterebbe addirittura il rischio di una proliferazione errata.

Copyright - Biotecnologia.it