BIOTECNOLOGIA.it

: il punto di riferimento della Biotecnologia Italiana.



Uno sguardo ai risultati

L’immunoterapia sconfiggerà tutte le forme di tumore entro i prossimi 30 anni.

dicembre 2018 - Se non sarà possibile la loro eliminazione sicuramente si riuscirà quantomeno a bloccarne la crescit - Secondo Tasuku Honjo, Nobel per la Medicina 2018 che divide il premio con l'americano James P. Allison, dell'Anderson Cancer Center, entro il 2050 tutte le forme di tumore potranno essere sconfitte con l'immunoterapia.
I due ricercatori hanno gettato le basi per aggredire i tumori con una nuova arma, la quarta oggi disponibile dopo chirurgia, radioterapia e chemioterapia.
Entrambi hanno tenuto d'occhio le cellule immunitarie in cerca delle proteine utilizzate dai tumori per ingannarle e continuare a crescere indisturbati: all'inizio degli anni '90 Allison ha scoperto la prima, chiamata CTLA-4, sulla superficie dei linfociti T; mentre nello stesso periodo e sulle stesse cellule Honjo scopriva la proteina PD1. La strada si è aperta 20 anni fa e da allora un grande numero di persone in tutto il mondo lavora nel campo dell'immunoterapia, per questo si tratta di una grande promessa e una grandissima scommessa.

Copyright - Biotecnologia.it