BIOTECNOLOGIA.it

: il punto di riferimento della Biotecnologia Italiana.



Uno sguardo ai risultati

Un altro grande passo in avanti nella lotta contro i tumori.

gennaio 2019 - L’immunoterapia contro il cancro: cellule modificate peraggredire i tumori - Un team di ricercatori della Scuola di Medicina dell'Università americana della Pennsylvania, coordinato da Gregory Beatty, ha scoperto come rendere “fameliche” le cellule immunitarie quando impegnate a fronteggiare le unità biologiche tumorali.
Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Nature Immunology, focalizzando l’attenzione sui “macrofagi” delle specifiche cellule immunitarie definite i ‘poliziotti’ dell’organismo. In presenza di cellule tumorali i macrofagi le distruggono ma, se le prime emettono uno specifico segnale, i “poliziotti” si fermano.
Alterando il metabolismo dei macrofagi invece, si è riusciti ad interrompere il segnale incrementando quindi l’attivazione dei macrofagi.
"Prima di entrare in azione, i macrofagi devono essere attivati. Questo spiega come mai i tumori solidi resistano al trattamento basato solo sull'uso di inibitori antitumorali”, spiega Gregory Beatty, coordinatore dello studio.

Copyright - Biotecnologia.it