BIOTECNOLOGIA.it

: il punto di riferimento della Biotecnologia Italiana.



Uno sguardo ai risultati

Un nuovo esame del sangue per la diagnosi del tumore al seno.

agosto 2019 - Un nuovo tipo di analisi del sangue per evitare interventi inutili e monitorare la progressione della malattia.
Il Translational Genomics Research Institute in collaborazione con la Mayo Clinic in Arizona, il Biodesign Institute presso l'Arizona State University e la Cambridge University, ha effettuato una ricerca relativa ad un test in grado di prevedere le recidive. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Science Translational Medicine
Secondo lo studio sostiene il test, chiamato ‘Tardis’ (Targeted DIgital Sequencing), è fino a 100 volte più predittivo di altri test di monitoraggio
Il test è abbastanza preciso da dire se i pazienti con carcinoma mammario in fase iniziale hanno risposto bene alla terapia farmacologica preoperatoria, e potrebbe aiutare a pianificare i tempi e l'estensione della resezione chirurgica e della radioterapia dopo che i pazienti hanno ricevuto una terapia preoperatoria. Le biopsie tradizionali producono risultati su una sola parte del corpo alla volta, mentre le biopsie liquide come quella utilizzata nel Tardis utilizzano un semplice prelievo di sangue e quindi potrebbero essere eseguite in modo sicuro e per più volte.

Copyright - Biotecnologia.it