BIOTECNOLOGIA.it

: il punto di riferimento della Biotecnologia Italiana.



Uno sguardo ai risultati

Analisi del sangue permette di individuare 5 tumori

luglio 2020 - I risultati pubblicati sulla rivista Nature Communications - Si tratta di un anticipo di quattro anni rispetto alle tecniche tradizionali.
La tecnica è chiamata PanSeer e sarebbe in grado di riconoscere precocemente la quasi totalità dei casi i tumori di stomaco, esofago, colon retto, polmoni e fegato in persone senza sintomi.
Lo studio riguarda una ricerca internazionale pubblicata sulla rivista specializzata Nature Communications è stata messa a punto da una equipe internazionale di ricercatori dell’Università della California a San Diego.
Ben cinque tipi di cancro possono essere rilevati attraverso un esame del sangue basato sulla metilazione del DNA fino a quattro anni prima della diagnosi convenzionale
Non si tratta ovviamente di un test in grado di prevedere il cancro, ma secondo lo studio può individuare nel sangue le firme della metilazione, con cui si intende il processo che accompagna la replicazione del Dna, che in caso di tumore presenta delle modifiche.
La sperimentazione è avvenuta su un campione composto da 605 pazienti senza sintomi, a 191 dei quali è stato successivamente diagnosticato un cancro a quattro anni dal prelievo.
Sono stati inoltre analizzati i campioni di plasma prelevati da altri 223 pazienti affetti da cancro e oltre 200 tessuti tumorali.
Secondo i risultati dei questa tecnica riesce a rilevare il cancro nel 95% di individui asintomatici.

Copyright - Biotecnologia.it