BIOTECNOLOGIA.it

: il punto di riferimento della Biotecnologia Italiana.



Uno sguardo ai risultati

Presto farmaci meno aggressivi

novembre 2006 - Test biotech per stabilire la tossicità dei farmaci tumorali - La tossicità delle nanoparticelle dei farmaci è alla base delle reazioni che si possono verificare nel nostro organismo a seguito di un determinato trattamento farmacologico.
Un team di ricercatori associati all’università californiana di Los Angeles ha intrapreso degli studi sperimentali sull’impiego terapeutico del nanobiotech, proprio con lo scopo di stabilire il livello tossicologico dei farmaci.
L’organismo, difeso da una potentissima barriera immunologia, può manifestare effetti di rigetto particolarmente gravi e violenti nel momento in cui entra in contatto con nuove sostanze sconosciute introdotte in esso.
Attraverso questi studi di nanobiotech è invece possibile prevedere in laboratorio se la specifica nanoparticella verrà o meno accettata dalla barriera immunologia del corpo umano una volta introdotta, sia a livello cellulare, sia dei tessuti, dei fluidi corporei e degli organi. Si arricchisce notevolmente quindi, il bagaglio di conoscenze per quanto riguarda l’uso dei farmaci chemioterapici nella lotta ai tumori.

Copyright - Biotecnologia.it