BIOTECNOLOGIA.it

: il punto di riferimento della Biotecnologia Italiana.



Uno sguardo ai risultati

Terapia genica fetale per la cura delle malattie

aprile 2007 - La terapia genica avviene sostituendo i geni danneggiati con geni sani o inserendo nuove informazioni geniche per aiutare a combattere una determinata malattia.
Effettuare la terapia genica fetale significa quindi fermare la malattia fin dal suo insorgere, prevenendo i danni ad essa associati.
Negli adulti, però, il sistema immunitario può generare anticorpi che inattivano la cura, correndo oltretutto il rischio che tale terapia aggravi il quadro clinico, portando all'insorgenza di tumori.
Una nuova speranza per superare il problema arriva dal feto. Uno studio effettuato all’ Imperial College di Londra dimostra come allo stadio fetale il sistema immunitario non è ancora sufficientemente sviluppato per generare una risposta contro i geni impiantati.
In aggiuta, le cellule sono ancora in sviluppo e in rapida moltiplicazione.
Serviranno, però, altri cinque anni di test sugli animali prima di poter sperimentare il trattamento sull'uomo.

Copyright - Biotecnologia.it